Aldo Dalla Vecchia, nato a Vicenza domenica 14 aprile 1968, è autore televisivo e giornalista da quasi 30 anni.

Ha firmato decine di programmi (tra gli altri TargetVerissimoIl bivioCristina Parodi LiveThe ChefIn FormaBasta PocoSmart Touch), e ha scritto per EpocaCorriere della SeraTV Sorrisi e CanzoniAMistero Magazine.

I suoi primi quattro libri, il romanzo Rosa Malcontenta (SEI Editrice, 2013), la raccolta di interviste Specchio segreto (SEI Editrice, 2014), l’atto unico teatrale Vita da giornalaia (Murena Editrice, 2015) e il giallo Amerigo Asnicar, giornalista (Murena Editrice, 2015), hanno vinto numerosi premi.

Da Rosa Malcontenta e Vita da giornalaia sono stati tratti gli omonimi spettacoli teatrali.

Piccola mappa della nostalgia (Pegasus Edition, 2016) è il suo quinto libro, ed è stato composto nel corso di tre estati, dal 2013 al 2015.

Con Graphe.it ha pubblicato due saggi su Mina e Franca Valeri e l’eBook Vasco l’investigacane, che ha inaugurato la collana Flavia, dedicata al giallo con un pizzico di leggerezza. A seguire, Le avventure di Amerigo Asnicar e Trionfo d’amore (2021) dedicato alla storia del fotoromanzo.