Antonio Lucchi


Antonio Lucchi
, formidabile disegnatore della Sergio Bonelli Editore, sarà OSPITE della Fiera del Libro di Iglesias 2019 – sezione Fumetto e Graphic Novel. Venite a incontrarlo in Fiera martedì 23 aprile!
Per saperne di più sul suo conto…
Antonio nasce a Sassari nel 1978.
Studia grafica e fotografia e lavora come grafico per diversi anni. Nel 2008 si trasferisce a Roma dove decide di tentare la strada della grafica 3D per videogame, studiando all’Accademia Italiana Videogames. Viene notato da Paolo di Orazio (storico autore della rivista cult “Splatter”) che gli propone di collaborare a un nuovo progetto. Nasce quindi “Shinigami”, rivista per la quale realizza due storie a fumetti pubblicate nei numeri 1 e 3 su testi dello stesso Di Orazio e di Massimiliano Filadoro. Nel 2011 entra a far parte della famiglia di “Davvero”, il webcomic di Paola Barbato e Matteo Bussola, per il quale realizza gli studi del personaggio di Selena, l’episodio n.12, una tavola del n. 22 e il n. 40. Su testi di Emiliano Longobardi (creatore del progetto) realizza il tredicesimo episodio del webcomic noir “Rusty Dogs”. Nel 2013 “Davvero” esordisce in edicola (Star Comics) e Antonio disegna il secondo episodio della serie. Dal 2014 lavora per la Sergio Bonelli Editore, realizzando alcuni albi di “Adam Wild” e uno speciale a colori per la collana “Le Storie”, entrambi su testi di Gianfranco Manfredi.

Don Alemanno

Alessandro Mereu (1981) è un cantante, fumettista e blogger italiano.

Cantante degli Holy Martyr, dal 2012 è autore del fumetto online Jenus di Nazareth edito sotto lo pseudonimo di Don Alemanno. Il suo blog è stato nominato ai Macchianera Award 2013 come “Miglior Rivelazione”.

Le sue vignette sono pubblicate dalla Magic Press.

Nel 2017 è autore insieme al vignettista e youtuber Boban Pesov del fumetto NaziVeganHeidi – Alba Vegana. Il secondo volume è stato presentato a Lucca Comics & Games 2017.

(fonte: Wikipedia)

Chine Vaganti

Chine Vaganti
Chine Vaganti

L’Associazione Culturale Chine Vaganti nasce a San Gavino Monreale nel novembre del 1997, dall’iniziativa di sei giovani appassionati di fumetto.
Fondata con l’obiettivo dello studio e della diffusione del fumetto, nel corso degli anni ha esteso la sua attività ad altri “territori affini” come la narrativa, la poesia, il teatro, il cinema, la pittura, l’illustrazione e la grafica.

Parallelamente all’attività interna all’associazione, i soci di Chine Vaganti (fondatori e successivi), mandano avanti le proprie personali esperienze di formazione e di professione, fino a lavorare con svariati editori regionali, nazionali e internazionali, per i quali pubblicano una notevole mole di fumetti, romanzi di narrativa per ragazzi e illustrazioni editoriali. Nello specifico: Gaghi Editrice (Milano), Esselibri (Napoli), L’Unione Sarda (Cagliari), MediaTre (Guspini/VS), Piemme (Milano), Altantyca (Milano), Fiordaliso (Roma), Mondadori (Milano), DeAgostini (Novara), Einaudi Ragazzi (Trieste), Salani (Milano), Tunuè (Latina-Roma), San Paolo (Milano), Aurea (Roma), Magic Press (Ariccia-Roma), Giunti Editoriale Scienza (Milano), Clair de Lune (Allauch, FRANCE), Disney Italia – Panini Comics (Modena-Milano).

Tra i soci più attivi delle Chine: Daniele Mocci, Andrea Pau, Maurizio Nonis, Jean Claudio Vinci, Giacomo Pitzalis, Marcello Lasio, Alberto Vacca, Elisabetta Vacca, Sofia Inconis, Monica e Valeria Tronci, Roberta

Marco Belli

Marco Belli
Marco Belli

Nato a Ferrara nel 1975, autore per Edicola Ediciones di “Uno sbaffo di cipria” – il primo capitolo delle indagini di Vivian Deacon.

Direttore di Elba Book, festival di Rio nell’Elba, gemellato con la Fiera del Libro di Iglesias.