“Edere Scientiam Hominis et Orbis”

L’uomo, la natura e i cieli nelle opere del ‘600 e ‘700.
Una selezione di volumi del Seicento e del Settecento appartenenti al fondo antico della Biblioteca storica diocesana, patrimonio librario del Collegio gesuitico, attraverso il quale i Gesuiti espressero una vitalità culturale di altissimo livello.

Si tratta di opere che, in seguito alle profonde trasformazioni culturali prodotte dalla Rivoluzione scientifica, hanno dato luogo ad una nuova visione della natura, del mondo e dell’universo.