Rocco Pinto

roccopinto
Rocco Pinto
Libraio da più di trent’anni, dopo una lunga esperienza al Gruppo Abele, libreria Torre di Abele tre anni or sono ha aperto in Borgo Rossini a Torino – con Simonetta Marta – la libreria “Il ponte sulla Dora“. Ideatore di numerose iniziative tra cui: Portici di Carta, la libreria più lunga del mondo sotto i portici di via Roma a Torino; Pralibro, manifestazione letteraria che si svolge a Prali da tredici anni; Invito a bozze, rassegna che seleziona un libro ancora in bozze per proporlo in anticipo ai lettori; Liberinbarriera, che trasforma una palestra in una grande libreria e coinvolge un’intera circoscrizione; Torino che legge, che da due anni coinvolge i luoghi della lettura (scuole, librerie e biblioteche) e quanti a vario titolo si occupano di libri e lettura nella città di Torino e nell’area metropolitana, e ancora: Leggermente con i piedi e Leggermente con le mani, tornei letterari di calcetto e pallavolo. Tra i fondatori dell’associazione Forum del libro, di cui è presidente il professor Giovanni Solimine, ha curato la ripubblicazione del libro Memorie di un libraio di Cesarino Branduani , è autore di Fuori catalogo: storie di librerie e librerie edito da Voland.

Antonella Serrenti

Antonella Serrenti
Antonella Serrenti

Nata nell’isola di Sant’Antioco, in Sardegna, viva a Carbonia.

Ama leggere ma anche scrivere: premiata in concorsi letterari, sta lavorando a un progetto ambientato nell’epoca delle vestali ed è un’appassionata di cucina e di antiche tradizioni della sua terra.

Ha pubblicato con la Graphe.it Edizioni di Perugia, un libro scritto a quattro mani con l’autrice Susanna Trossero, dal titolo “Il pane carasau, storia e ricette di un’antica tradizione isolana”.

Ha pubblicato inoltre numerosi racconti brevi per il magazine on line Graphomania, e ho appena terminato di scrivere la raccolta di racconti “Una giornata dall’aria antica”, il cui filo conduttore sono le missioni di pace all’estero compiute dalla nostra Brigata Sassari.

Susanna Trossero

Susanna Trossero
Susanna Trossero

Nata in Sardegna, vive a Roma.

Premiata in numerosi concorsi letterari, ha pubblicato nove libri (di cui uno tradotto in spagnolo), poesie, racconti in raccolte, in antologie, e in testi di grammatica. Scrive articoli e recensioni per il blog magazine on line GraphoMania – uno dei blog letterari più visitati nel nostro paese – e si occupa di correzione di bozze per privati e case editrici. Collabora saltuariamente a diverse riviste letterarie, e tiene laboratori e seminari di scrittura in diverse regioni.

Si occupa anche di temi sociali: ha collaborato ai testi di un documentario dal titolo “Cronaca di uno stato che uccide”, che racconta delle vittime della crisi economica; per l’associazione Prospettiva Donna di Olbia, che si occupa di aiutare donne e bambini vittime di violenza e abusi, ha tenuto un laboratorio di scrittura terapeutica che è stato descritto in un libro (“Voci di donne in fuga” ). Ha partecipato, inoltre con i suoi scritti a convegni nazionali di psichiatria sugli anziani

 

Valentina Cebeni

Valentina Cebeni
Valentina Cebeni

Valentina Cebeni vive a Roma dal 1985, anno della sua nascita, ma ha il mare della Sardegna dei suoi nonni nel cuore. Appassionata di storie sin dall’infanzia, ha un grande amore per la cucina, nato proprio per riscoprire i legami con le radici della sua famiglia.

Dal 18 febbraio in tutte le librerie il suo secondo romanzo, “La ricetta segreta per un sogno”, Garzanti Editore.

Chine Vaganti

Associazione culturale, e fucina di talenti. Fondata nel 1999 a San Gavino, ha plasmato nel tempo nuove generazioni di illustratori, fumettisti, autori, sceneggiatori.

BIOGRAFIE BREVI

Maurizio Nonnis.

San Gavino Monreale, 1970. Disegnatore, scultore, caricaturista, maestro della cartapesta e colorista. In Chine Vaganti dal 1997 (socio fondatore e attuale presidente). Attualmente lavora come disegnatore per la serie a fumetti Jenus di Don Alemanno (MagicPress edizioni). Ha insegnato disegno, colorazione e tecniche per la lavorazione della cartapesta in diversi laboratori.

Daniele Mocci.

San Gavino Monreale, 1970. Sceneggiatore, scrittore e copywriter. In Chine Vaganti dal 1997 (socio fondatore, già presidente). Collabora con gli editori Atlantyca-Piemme (I Preistotopi), Gaghi Editrice (Super Pro, Marcello e Sofia), Tunuè (La principessa che amava i film horror), L’Unione Sarda (Mr. Job). In Francia, pubblica i due libri a fumetti della serie Carrion con l’editore Clair de Lune. Scrive e dirige alcuni spettacoli teatrali. Insegnante di scrittura creativa in numerosi corsi e laboratori.

Marcello Lasio.

Serramanna, 1974. Scrittore, sceneggiatore e grafico autodidatta. In Chine Vaganti dal 1997 (socio fondatore, già presidente). Sceneggiatore, autore e grafico nella rivista Macchie d’Inchiostro. Srcive racconti, poesie e canzoni, oltre che brevi storie a fumetti. Co-sceneggiatore, attore e produttore esecutivo del film Macchie. Promotore e organizzatore di eventi in ambito fumettistico. Promotore di alcuni eventi nell’ambito del fumetto. Insegnante di scrittura creativa in vari laboratori.

Luca Usai.

Guspini, 1977. Disegnatore. In Chine Vaganti dal 1998 (già presidente). Collabora come fumettista, illustratore e vignettista con le case editrici Panini (Topolino, Toy Story Magazine e graphic novel tratte dai film Pixar), Gaghi Editrice (Super Pro, Marcello e Sofia), Piemme, San Paolo Edizioni. Disegna i volumi a fumetti Normalman – Le origini e Tutti contro Normalman su testi di Lillo (del duo comico Lillo&Greg). Insegnante di disegno in numerosi corsi e laboratori. Vive a Milano dal 2006.

Andrea Pau.

Cagliari, 1981. Sceneggiatore e scrittore per ragazzi. In Chine Vaganti dal 2000. È autore del fumetto Radio Punx e delle serie di romanzi illustrati Rugby Rebels (Einaudi ragazzi) e Dinoamici (DeAgostini editore). Collabora con Atlantyca Entertainment e Piemme Editore (Geronimo Stilton, I Preistotopi) e Book on a tree (Ricci Scout, Salani Editore). Insegnante di scrittura creativa in numerosi corsi e laboratori. Canta in un gruppo punk. Ama la pizza napoletana e le birre al frumento.

Jean Claudio Vinci.

Sanluri, 1980. Disegnatore e colorista. In Chine Vaganti dal 2000. Lavora come illustratore nell’editoria per ragazzi (Einaudi Ragazzi, Mondadori, Edizioni San Paolo, Editoriale Scienza, Agenzia Book on a Tree, Agenzia Red Whale, Fiordaliso) e nel fumetto (Editoriale Aurea).

Sofia Inconis.

San Gavino Monreale, 1983. Disegnatrice. In Chine Vaganti dal 2007. Autodidatta, realizza illustrazioni, caricature, tableau di matrimonio personalizzati, pittura su vetro, legno, ecc.

Daniele Tomasi.

Cagliari, 1965. Illustratore e grafico-editoriale. In Chine Vaganti dal 2012. Disegnatore (e in diversi casi anche sceneggiatore) di numerose storie a fumetti. Si definisce “il più piccolo editore del mondo”, essendo il fondatore della casa editrice Daniele Tomasi Editore, con la quale si occupa per lo più della pubblicazione di fumetti, anche di valore storico (Gli Archivi del Fumetto). Collabora con diverse case editrici. Insegnante di disegno in svariati corsi e laboratori.

Alessandro Aroffu.

Oristano, 1988. Disegnatore e, all’occorrenza, sceneggiatore. In Chine Vaganti dal 2012. Attualmente è impegnato nella realizzazione di Bestias, serie a fumetti autoprodotta.

Alberto Vacca.

San Gavino Monreale, 1989. Disegnatore. In Chine Vaganti dal 2014. Si occupa per lo più di illustrazioni digitali. Solo di recente ha cominciato a dedicarsi al fumetto.

Laura Vacca.

San Gavino Monreale, 1997. Disegnatrice. In Chine Vaganti dal 2014.

Giacomo Putzu.

San Gavino Monreale, 1991. Disegnatore e ritrattista. In Chine Vaganti dal 2014.

Andrea “Boccolo” Orrù.

San Gavino Monreale, 1978. Disegnatore. In Chine Vaganti dal 2014.

Nicola Murtas.

San Gavino, 1987. Disegnatore. In Chine Vaganti dal 2014.

Giacomo Pitzalis.

Cagliari, 1992. Approda all’associazione Chine Vaganti nel 2016. Prova a fare il soggettista, lo sceneggiatore e, cosa ancora più complessa, lo scrittore.